lecooperative

il giardino

 IlGiardinoBLU

Denominazione
IL GIARDINO
Sede legale
Via Leopardi 3, 43015 Noceto (PR)
Telefono
0521.627921
Fax
0521.667831
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web
www.coopsocialeilgiardino.it
Tipologia
Coop.va Sociale di TIPO A

CHI SIAMO
La cooperativa Il Giardino è stata costituita a Noceto da un gruppo di volontari impegnati da diversi anni all'interno di una associazione di ambito parrocchiale, rivolta principalmente a persone disabili, che rispondeva ai bisogni espressi dalle famiglie della comunità. Questo si è tradotto nell'attivazione di un servizio finalizzato ad offrire opportunità di relazione, socializzazione e formazione a persone con deficit, oltre a forme di sostegno per famiglie in difficoltà.
Oggi Il Giardino accoglie e lavora con persone disabili adulte non autonome nelle ordinarie funzioni di vita quotidiana: nella sua sede ci si occupa della loro formazione e della loro assistenza secondo interventi socio-educativi volti a valorizzare al massimo le loro potenzialità residuali.
Per fare ciò sono stati allestiti laboratori occupazionali e centri diurni (per quotidiane attività lavorative, teatrali, didattiche) e un centro residenziale che accoglie persone che non hanno più il contesto familiare di riferimento.
Con l'attivazione di queste risposte ai bisogni di persone svantaggiate ci si propone di favorire le condizioni per l'integrazione nell'ambiente sociale di appartenenza contribuendo a rimuoverne eventuali processi di emarginazione.

ATTIVITÀ
La cooperativa ha dato avvio, dal 2001, alla gestione della struttura denominata Cascina San Martino: questo centro, condotto secondo un criterio di collegamento in rete con le altre strutture esistenti nel territorio, sia pubbliche che private, si sviluppa secondo le seguenti tipologie di servizio:

  • CENTRO SOCIO EDUCATIVO: in relazione alle finalità proprie della struttura i laboratori perseguono i seguenti obiettivi:
    • offrire ospitalità diurna e assistenza qualificata con interventi mirati e personalizzati per l'acquisizione, il mantenimento e lo sviluppo di capacità comportamentali, cognitive e affettivo-relazionali;
    • sostenere e supportare le famiglie, favorendo la permanenza della persona disabile nel proprio nucleo familiare;
    • perseguire l'integrazione sociale degli utenti, rendendo praticabile la frequenza anche di strutture esterne.
  • CENTRO SOCIO RIABILITATIVO DIURNO:in relazione alle finalità proprie della struttura il centro socio-riabilitativo diurno persegue i seguenti obiettivi:
    • offrire ospitalità diurna e assistenza qualificata con interventi mirati e personalizzati per l'acquisizione o il mantenimento di capacità comportamentali, cognitive e affettivo-relazionali;
    • sostenere e supportare le famiglie, favorendo la permanenza della persona disabile nel proprio nucleo familiare anche mediante gli interventi descritti per le finalità del centro residenziale;
    • perseguire l'integrazione sociale degli utenti, rendendo praticabile la frequenza anche di strutture esterne.
      L'utenza viene individuata nelle persone disabili non autosufficienti o non autonome per minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali. L'ubicazione della struttura è in centro abitato e si rivolge all'ambito territoriale dell'Azienda USL di Parma compatibilmente con i tempi di trasferimento. La capacità ricettiva max. del centro è di 15 persone. E' possibile attivare percorsi di osservazione, offrendo alla persona con disabilità la possibilità di sperimentarsi in varie attività in un contesto relazionale particolarmente stimolante.
  • CENTRO SOCIO RIABILITATIVO RESIDENZIALE per persone disabili non autonome o autosufficienti per le quali non è più possibile garantire al loro domicilio una buona qualità della vita in età adulta. L'ubicazione della struttura è in centro abitato e si rivolge all'intero territorio provinciale di pertinenza dell'Azienda U.S.L. di Parma. Non si caratterizza con una presenza strutturata e continuativa di personale medico, infermieristico e riabilitativo interno, garantendo pertanto le prestazioni sanitarie secondo le modalità stabilite dalle vigenti normative collaborando con i servizi sanitari territoriali e specialistici dell'Azienda USL.
  • ATTIVITÀ PROPOSTE:
    • LABORATORI CRETA-CERAMICA: vengono realizzati progetti in collaborazione con le scuole in cui, attraverso attività di gioco-didattico, si favoriscono l'espressività e la creatività degli allievi, oltre a momenti di relazione e sperimentazione di abilità differenti
    • LABORATORIO TEATRALE: prevede l'allestimento di spettacoli teatrali in cui si sperimentano percorsi di espressività motoria e corporea.
    • ATTIVITÀ LAVORATIVE: comprendono laboratorio di assemblaggio, manutenzione area verde Cascina (11.000 mq.), supporto nella gestione del maneggio.
    • ATTIVITÀ RIABILITATIVE MOTORIE: corsi di acquaticità, attività di motricità e riabilitazione equestre.
    • Attività ludico-espressive e didattiche.
    • LABORATORIO INFORMATICO
    • ATTIVITÀ RICREATIVE: consistono in gite, soggiorni estivi ed occasioni di socializzazione in collaborazione con realtà associative, collaboratori e volontari
    • ATTIVITÀ EQUESTRE - IL MANEGGIO
      Inaugurato nel 2003, è parte integrante della cooperativa stessa. E' una struttura regolamentare e ha una cavallerizza al coperto per garantire la regolare attività anche nella stagione invernale. Nel nostro Maneggio, che è affiliato all' E.N.G.E.A. (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali), si svolgono giornalmente lezioni di equitazione per principianti e per cavalieri già esperti. Presso il nostro Maneggio è possibile fare anche passeggiate in piccoli gruppi nella campagna circostante; le passeggiate si svolgono sempre con l'accompagnamento e la guida dell'istruttore. Al momento i frequentatori sono circa 60, tra bambini e adulti. Inoltre dall'inauguarazione il nostro Maneggio è sede dell'attività di Riabilitazione Equestre (affiliata all'A.N.I.R.E. Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre) svolta dall'A.I.A.S. di Parma. L'attività di R.E. si effettua da metà febbraio a giugno e da settembre a dicembre, due volte alla settimana, nei giorni di martedì e giovedì.  
      Il Maneggio è anche luogo privilegiato per il Progetto Calamaio durante il quale i bambini delle scuole di diverso ordine di Noceto hanno la possibilità di conoscere "il mondo del cavallo" attraverso le spiegazioni, l'aiuto e la mediazione dei ragazzi e degli educatori della cooperativa. Durante i cinque incontri i bambini iniziano a conoscere il cavallo, a prendersi cura di lui, apprendono qualche nozione riguardante l'alimentazione e le andature dell'animale e l'ultimo incontro hanno la possibilità di salire e condurre il cavallo, con l'accompagnamento dell'istruttore e degli educatori.
      Il Maneggio è altresì sede di attività di avvicinamento al cavallo per centri che accolgono ragazzi con deficit del territorio che sono interessati a questo tipo di attività.

Questo sito NON utilizza i cookie di profilazione (una tecnologia web che consente ai siti di memorizzare sul PC dell'utente informazioni di vario tipo), solo alcuni di terze parti (che ne rispondono autonomamente) e un cookie tecnico imposto proprio da questa normativa. In ogni caso siccome dal 2 giugno 2015 è entrata in vigore una normativa apposita del Garante, si avvisa che proseguendo la navigazione se ne accetta l'uso.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information